Così non va

La Cattedrale fa storcere il naso ai milanesi: i numeri che non convincono del nuovo stadio.

Così non va
(i numeri della “Cattedrale” che non convincono i milanesi)
di  Fabio Marcomin
(pubblicato su milanocittastato.it il 30 settembre 2022)

Il dibattito pubblico per discutere sul progetto del nuovo stadio di Inter e Milan, richiesto dai Comitati contro l’abbattimento del Meazza, è partito ma già molti milanesi storcono il naso. Vediamo perché e tutti i numeri della “Cattedrale” che non convincono i milanesi.

Masterplan Nuovo stadio. Credits dpstadiomilano.it.

60.000 posti a sedere: 15.000 in meno rispetto al Meazza
Niente più carica degli ottantamila. Un numero che non piace molto ai tifosi di Inter e Milan è quello dei posti a sedere previsti per “la Cattedrale”, il nuovo stadio che dovrebbe prendere il posto del Meazza: saranno 60.000 contro gli oltre 75.000 della capienza attuale, 15.000 in meno, di cui 45.000 in vendita e 13.500 posti “vip”. Il costo di ogni seggiolino sarà 8.400 euro contro la media di 3.600 degli altri nuovi stadi.

Catino Stadio. Credits dpstadiomilano.it.

133.000 mq: l’area di intervento con molte zone d’ombra
La “Cattedrale” sarà solo una parte del progetto. L’area su cui verrà realizzato il progetto è di 133.000 mq. Oltre al comparto stadio ci sarà anche un comparto plurivalente che ospiterà: un centro commerciale di 68.000 mq, un centro congressi, due torri affiancate di 17 piani di uffici, un museo di 2.700 mq, un’area intrattenimento e una cittadella dello sport con campi da calcetto, da basket, padel, tennis e skate park e 50.000 mq di “verde profondo”. Tutta l’area sarà pedonale, la viabilità e i parcheggi saranno interrati.

Progetto Cattedrale. Credits dpstadiomilano.it.

Solo 2 milioni di euro di guadagno all’anno per il Comune di Milano, invece degli attuali 10
Per l’operazione è stimato un investimento complessivo di circa 1,3 miliardi di euro che porteranno nelle casse del Comune di Milano 21 milioni di euro, oltre al canone annuo di 2 milioni di euro a fronte dei 10 milioni attuali, mentre per i due club di calcio sono previsti ricavi potenziali per 120 milioni di euro ogni anno.

La Cattedrale. Credits dpstadiomilano.it.

351.184 viaggi di camion produrranno emissioni di CO2 fino al 2030
Una nota dolente arriva dalle emissioni di CO2, a causa del traffico dei 351.184 viaggi stimati dei camion dai cantieri, che verranno prodotte fino al 2030 a cui andranno aggiunte quelle conseguenti all’abbattimento di San Siro il cui costo sarà di 82 milioni di euro. 

8 anni di lavori
La realizzazione del progetto del nuovo stadio di Milano e, in particolare, del complesso di opere previste nello Studio di Fattibilità, interesserà un arco temporale di 8 anni, dal 2023 al 2030.

Stadio San Siro demolito

60%: la percentuale di milanesi contraria alla demolizione di San Siro
Un sondaggio effettuato da Sport Mediaset ha visto la maggioranza dei votanti, il 60%, esprimersi contro la demolizione della Scala del Calcio.

3
Così non va ultima modifica: 2022-12-04T04:07:00+01:00 da GognaBlog

1 commento su “Così non va”

  1. 1
    Carlo Crovella says:

    Idee balzane da paesi arabi, senza aver neppure i soldi che hanno loto in queto frangente storico.

La lunghezza massima per i commenti è di 1500 caratteri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.